giovedì 16 maggio 2013

opere





http://www.gigarte.com/ciravolo
http://freeartsonsale.altervista.org/ciravolo_art.html




Giuseppe Ciravolo è nato a Partinico(PA) il 14 Gennaio del 1966. Ha frequentato un corso di grafica triennale all'Istituto Adriano di Torino  per poi approdare al I° Liceo Artistico di via Accademia Albertina.Dopo una iniziale ricerca di impostazione astratto informale imbocca una via surrealista e iperrealista ispirandosi ai grandi maestri del novecento,per circa dieci anni abbandona la pittura per dedicarsi alla musica,da pochi anni tornato alla pittura nutre una grande passione per la ritrattistica e   per il disegno esplorando concetti di attualità sociale attraverso la semplicità dei soggetti pittorici sempre figurativi, dal 2007 vive e lavora a Tavullia in provincia di Pesaro.


  • !° premio pittura estemporanea ente parchi nazionali La mandria Torino
  •  scenografia Una rosa per la vita teatro Nuovo Torino
  •  partecipazione arte fiera di Bologna con galleria Arte 80 Savigliano To
  •  personale nuove proposte Arte akenaton Torino
  •     allestimento vicolo della gatteria Torino
  •     personale Cartonage Torino
  •     allestimento scatoleria artistica Della Rocca Torino
  •     personale saletta comunale Aosta
  •     illustrazioni per Armando Testa Torino
  •     illustrazioni per Gaspardone Pubblicità Torino
  •     illustrazioni per Armando testa Milano
  •     personale Celeghini Arte Carmagnola Torino
  •     collettiva palazzo porte Pretoriane Aosta
  •     collettiva Ante ad Arte Torino
  •     collettiva arte contemporanea hotel alpi Aosta
  •     Rassegna Arte contemporanea Gabicce Monte
  •     direzione della fotografia nel film corto "La danza dei coltelli" di S.Cubeddu
  •     Collettiva "L'arte dei sensi" III edizione Torino
  •     Collettiva " Essenza d'arte tutti i colori della vita" Atella Potenza
  •     Collettiva "L'Arte dei sensi" IV edizione Torino
  •     Collettiva "Gli artisti di Artebo1 galleria Artebo Bologna
  •     Collettiva "Face's art" 2014 Jesi
  •     Collettiva "Ritratto e figura" galleria Artebo Bologna
  •     Collettiva  "Barcelona Artprize 2014     Barcellona
  •     Collettiva  "Numero 0" work in progress gallery San Marino
  •     Collettiva  "L'arte dei sorcini incontra Renato" Montalcino
  •     Collettiva  "La mente creativa" galleria Artebo Bologna
  •     Collettiva "Face's art" 2015 Verona
  •     Collettiva "Biennale Facebook" Galleria 38 Milano
http://www.larena.it/home/cultura/mostre/face-arts-l-arte-contemporanea-che-viaggia-sui-social-network-1.3308452?refresh_ce#scroll=1400

    Pubblicazione articolo LIBURNI rivista d'arte

http://www.calameo.com/read/001808705813fe0ab2d52

http://freeartsitalia.altervista.org/CALENDARIO_2014.pdf




http://freeartsitalia.altervista.org/about.html           FREE ARTS

http://artgiorgiograsso.org/2014/12/11/ciravolo-giuseppe/





OPERE




"Aldilà delle nuvole"
olio su tela 50x70 cm -2016




"IL COMPENSO"
olio su tela 50x70 cm -2016





"THE MEMORY OF WATER"
 olio su tela cm 50x70 - 2016







CALLE
olio su tela cm 40x50 - 2016






" VOLA ALTO 2"
olio su tavola 33x45 cm
2016








" VOLA ALTO 2 "
matita su carta cm 25x40
2016






David Bowie
matita su carta 35x50 cm
2016








"LA FABBRICA DEI SOGNI"

olio su tela cm 50x50

2015










"Marcella" matita su carta 35x50
2015





In mostra a Tokio dal 20/Aprile 2015











"UGO"

olio su tela cm 35x50

2015








"MATERIALIZZAZIONE DI UN PENSIERO"
olio su tela cm 64x80
2015







"OGM"
olio su tela cm 50x50
2015













"...Ma liberaci dall'arte"

olio su tela cm 50x50

2015











"MECCANICA VIVA n°2 (benevelli azienda meccanica)"
olio su tela cm 35x80
2015






"Virna Lisi"
matita su carta cm 35x50
2014









"Pino e Angela"
matita su carta cm 35x50
2014






"MECCANICA VIVA"
olio su tela cm 53x70
2014






"Renato Zero"
matita su carta cm 35x50
2014










"Renato Zero D'ARIA E DI MUSICA"
olio su tela cm 50x70
2014














 l'artista Giuseppe Ciravolo da Tavullia di
Pesaro-Urbino, ritrattista, verista che si esprime
attraverso l'utilizzo delle matite ma anche con i
colori ad olio, i suoi lavori sono originali ed anche
divertenti. Nelle sue opere affida spesso a parti
singole del corpo umano, quali le mani o le dita, la
responsabilità di comunicare tutta l'espressività
della sua arte.
Recensione di Rosetta Savelli 










"Ritratto di Francesco"
olio su tela cm 50x70
2005








Face'arts 2014







"SAMY"
matita su carta cm 35x50
2014




"Papa Francesco"
matita su carta cm 35x50








"Turbamento plastico n° 2"
olio su tela cm 35x55 anno 2014





"IL LUME DELLA RAGIONE'"
olio su tela 50x50 cm
2013

Acqua e fuoco, elementi della vita e del reciproco annullamento,la mano dell'uomo illusa dal potere sulla vita che senza ragione viene distrutta, per un insano concetto di controllo sulla natura.Natura che è fine a se stessa e per questo, incontrollabile.






Will right-SMITH left
matita su carta cm 33 x 30 -2014







Charlize Theron
matita su carta cm 25x40
12/2013



"MADONNA'"
matita su carta 35x50 cm
2013





"MICK JAGGER"
matita su carta 35x50 cm
2014







"VASCO'"
matita su carta 35x50 cm
2013






"MIO DALI'"
matita su carta 35x50 cm
2013






"CHIAMAMI PER NOME"
matita su carta cm 35x50
12/2013

La rosa simbolo di purezza interiore dell'adolescenza in contrasto con l'espressione di rabbia del bambino che urla il diritto alla sua condizione di unicità al mondo. Un mondo chiamato a rispettare l'infanzia e a preservare la stessa dalle violenze di ogni genere, di cui i bambini nonostante il contesto storico,sono ancore vittime.





"NON CHIEDERCI LA PAROLA"
matita su carta 35x40 cm
2013
Un esplicito riferimento ad E.Montale e alla sua poesia "Non chiederci la parola"che rifletto per analogia sulla impossibilità dell'arte di dare formule esplicative dell'esistenza umana ma, un invito alla riflessione che ci permette di non fermarci alla superficialità delle parole quando chiuse come in un barattolo di vetro hanno un suono poco comprensibile,sordo.





"Click Clack eyes"
matita su carta 35x50 cm
2013





United colors of eyes
olio su tela cm 40x50 - 2013




PHALAENOPSIS n°3
olio su tela 18x24
2013




JACKPOT
olio su tela 40x40
2013



Torino 12 /4/2013 per la mostra "ARTE DEI SENSI"




RENATO ZERO
grafite su carta cm35x50 anno 2013





Ritratto di giovane mediorientale
(su commissione) cm 35x50 matita su carta 2013







RITRATTI D'ATTORE



GINA
grafite su carta cm35x50 anno 2013




MARILYN
grafite su carta cm35x50 anno 2013







MONICA
matita su carta cm 35x50 
2013






GIORGIO
grafite su carta cm35x50 anno 2013






VITTORIO
grafite su carta cm35x50 anno 2013







ROBERTO
grafite su carta cm35x50 anno 2013






MARIANGELA 
grafite su carta cm35x50 anno 2013








ANNA
grafite su carta cm 21x30 anno 2013








ALBERTO
grafite su carta cm35x50 anno 2013







SOFIA
grafite su carta cm35x50 anno 2013






di SALVATORE CUBEDDU
Giuseppe Ciravolo è un artista vero, completo, che si lascia affascinare dal mondo e dalla natura in tutta la sua complessità. Come Giacometti, ritratto a matita, essenziale, con semplici sfumature di grigio, che riprendono la monocromia del bronzo, anche Ciravolo usa la plasticità e la tridimensionalità del tratto per andare oltre l'apparente. La matita, in particolare, e la monocromia, esaltano le grandi capacità tecniche di Ciravolo, alle quali si accosta però anche una sensibilità umana ancora più evidente in altre opere surrealiste, inquiete, irrisolte, pregne di interrogativi. SMS, olio su tela, ci riporta invece alla attualità, svelando un altro aspetto della produzione del pittore siciliano. SMS, opera dal tratto semplice e denso, racconta la arida incomunicabilità delle raccolte fondi via telefono, attraverso il volto imperturbabile, ammutolito, di un bambino simbolo, esposto. Anthurium è, paradossalmente, benché il motivo naturale possa accostare l'opera a correnti realiste e iperrealiste, un quadro astratto, in cui luce e la plasticità diventano protagoniste di un mondo in cui le forme vivono una bellezza autonoma, essenziale. La luce solare diffusa, il bianco e le ombre accennate fanno emergere una plasticità prepotente, una volontà creatrice che porta l'opera nella realtà, a migliorarla, a renderla più equilibrata, alternativa.

DISEGNI





ORCHIDEA
grafite su carta cm35x50 anno 2013








ALBERTO GIACOMETTI
matita su carta 22x22 cm anno 2012






CHRISTMAS BALLS AND EYES
matita su carta 21x30 cm anno 2012







TURBAMENTO PLASTICO
matita su carta 18x24 cm anno 2012 






PICASSO
matita su carta 21x30 cm anno 2012






DALI'
matita su carta 21x30 cm anno 2012
non disponibile




LE CORISTE
matita su carta 35x50 cm anno 2006
non disponibile




IL FOGLIO E' PICCOLO E LA GENTE MORMORA
matita su carta 21x21 cm anno 2012








AUTORITRATTO
matita su carta 18x18 cm anno 2012
non disponibile



INDICE DI GRADIMENTO
matita su carta 16x30 cm anno 2006
non disponibile



MAX ERNST
matita su carta 21x21 cm anno 2012






I DIPINTI


IL TIBET ASPETTA
                                                       olio su tela 24x30 cm anno 2013






L'ENIGMA DELL'IPPOCAMPO
matita e acrilico su carta da spolvero cm 60x80 anno 2006






ROSE BIANCHE
olio su tela 24x30 cm anno 2010






ANTHURIUM
olio su tavola 36x41 cm anno 2010





TULIPANI
olio su tela 40x50 cm anno 2010
non disponibile




ROSE GIALLE 
olio su tela 18x24 cm anno 2010





ORCHIDEA
olio su tavola 21x30 anno 2010
non disponibile




ORCHIDEA GIALLA
olio su tavola 41x41 cm anno 2013







REVOLUTION
olio su tela e legno laccato 50x70 cm anno 2013





   INDICE DI GRADIMENTO
 olio su tela 30x40 cm anno 2010

ALT FERMIAMOCI A PENSARE
olio su tela 40x50 cm annp 2010
non disponibile









NATURA VIVA
matita su cartoncino cm 50x70 anno 2006
non disponibile



A.M.O.R.E.
matita su cartoncino 40x120 cm anno 2005
non disponibile








PERCORSO LUDICO
olio su tela e legno laccato cm 80x90 anno 2013